PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE (ELEZIONI), IL FESTIVAL È RINVIATO A MAGGIO 2023. 

PRESTO RICEVERETE LE NUOVE DATE UFFICIALI.

Scarica il bando
Bando %22Festival dell'EducAttore%22 1° [...]
Documento Adobe Acrobat [1.2 MB]
Scarica la scheda di adesione
Scheda Adesione Festival dell'EducAttore[...]
Documento Adobe Acrobat [1.1 MB]

 

Il festival del teatro per la scuola

1° Edizione

 

 

La prima edizione del festival dedicato al teatro per la scuola, a cura dell’associazione di volontariato b.b.m. production 1995 e de “La compagnia dell’EducAttore” e con il patrocinio morale del Comune di San Giorgio a Cremano, si terrà dal 24 al 27 ottobre nel Teatro Fonderia Righetti di San Giorgio a Cremano, la città di Massimo Troisi a cui è dedicato uno dei premi. 

 

 

Da molti anni ormai portiamo il teatro dentro le scuole italiane. Siamo stati in più di 150 scuole con i nostri spettacoli, i nostri eventi, i laboratori e le conferenze di Ivan Luigi Antonio Scherillo. Per la prima volta abbiamo deciso di fare uscire il teatro dalla scuola, mettendo in evidenza il magnifico strumento che è, sia che si tratti di affiancamento alla didattica e miglioramento delle competenze di base, sia che si tratti di strumento sociale, di inclusione e di miglioramento dell'io persona e delle dinamiche di gruppo. Vogliamo offrire una vetrina alle docenti ed ai docenti italiani che si impegnanno per portare il teatro a scuola, per usarlo nella maniera più opportuna. Da queste considerazioni nasce il Festival dell'EducAttore. Vogliamo creare un momento di incontro e di scambio di buone prassi.

 

 

IL FESTIVAL

 

Il Festival dell’EducAttore è un festival incentrato sul teatro nella scuola e per la scuola, che mira a premiare e riconoscere tutti gli sforzi fatti da insegnanti, alunne ed alunni durante l’anno ed offrire una vetrina per tutti quegli spettacoli che sono il risultato tangibile (ma non l’unico) dei laboratori tenuti nelle scuole, da docenti o esperti esterni.

Quello che realizzeremo durante i giorni del festival, sarà un insieme di eventi che avranno come minimo comune denominatore il teatro utilizzato come strumento educativo e come supporto alla didattica. Durante i quattro giorni, accanto al festival vero e proprio che vedrà coinvolte scuole da tutta Italia, dal vivo ed a distanza, con dei corti teatrali a tematica sociale, ci saranno dei laboratori per studenti,  genitori e docenti, ma anche tavole rotonde sul teatro e sulle sue potenzialità ed incontri con le realtà artistiche ed educative del territorio.

Per le scuole che aderiranno sono previsti degli incontri, dal vivo o a distanza, con il nostro EducAttore Ivan Luigi Antonio Scherillo, autore ed educatore, esperto di teatro per ragazzi. L’associazione offrirà anche gratuitamente consulenza scientifica a tutte le scuole che aderiranno e che ne faranno richiesta.

Il festival vedrà il coinvolgimento delle scuole del Comune di San Giorgio. Ci saranno tre semifinali ed una finale, mentre contemporaneamente nelle scuole di San Giorgio ed in altri luoghi messi a disposizione del Comune di San Giorgio, si terranno i laboratori e gli eventi (tra cui uno spettacolo serale aperto alla cittadinanza). Il tutto sarà trasmesso in diretta sul nostro canale YouTube.

Nel caso di nuove limitazioni dovute al covid, il festival si farà comunque, esclusivamente in diretta online.

 

LA GARA

 

La partecipazione è gratuita, le scuole italiane dovranno partecipare con un corto teatrale su tematica sociale o che mostri il lavoro fatto per il miglioramento di una delle competenze di base, di massimo 15 minuti e potranno esibirsi dal vivo sul palco oppure inviare un video dell’esibizione, video che trasmetteremo durante la gara. La tematica potrà essere a scelta tra: bullismo, legalità, memoria, razzismo,  discriminazione , violenza di genere, inclusione, educazione alla pace. 

Per partecipare basterà inviare un video dello spettacolo o il copione dello stesso unitamente alla scheda che sarà scaricabile sul sito www.ilteatroascuola.it, sezione “Festival dell’EducAttore”, all’accettazione del regolamento ed all’autorizzazione per l’utilizzo delle immagini, entro e non oltre il 15 settembre 2022 all’indirizzo festivaldelleducattore@gmail.com.

Tutti i video saranno caricati sulla nostra pagina YouTube “EducAttore”. La giuria tecnica valuterà i video ed i copioni e selezionerà quelli che si sfideranno durante la gara. Sarà previsto un premio anche per lo spot più votato sul canale YouTube (quello che riceverà più “mi piace”), che parteciperà anche alla finale insieme ai vincitori delle tre semifinali.

Nelle tre semifinali conteranno i voti che darà il pubblico presente in sala e quello che voterà seguendo la diretta sul canale YouTube (dove trasmetteremo le tre giornate del festival). Ogni semifinale vedrà in gara 4 scuole, la vincitrice andrà in finale. Durante la finale si sfideranno le tre vincitrici delle semifinali e il corto che avrà avuto più voti sulla pagina YouTube (o il secondo laddove dovesse già essere in finale).

Il festival è nazionale e quindi ci occuperemo di trovare degli sponsor e degli accordi economici sul territorio per l’ospitalità per le delegazioni dalle altre regioni. 

 

LA GIURIA TECNICA

La giuria sarà presieduta dal direttore artistico del festival Ivan Luigi Antonio Scherillo, l’EducAttore. Insieme a lui ci saranno sei studenti (due per ogni scuola partner), uno o due docenti per ognuna delle scuole di San Giorgio, un autore, un attore e gli psicologi delle scuole coinvolte (o due psicologi esterni laddove la scuola non ne avesse uno), rappresentanti del mondo dell’associazionismo. I nomi dei giurati saranno resi pubblici entro il 15 settembre 2022.

 

PREMI

La scuola che vincerà, vincerà la visione in presenza o a distanza di uno degli spettacoli de “La compagnia dell’EducAttore” ed una targa ricordo. È previsto anche un premio per il miglior attore, dedicato alla memoria di Massimo Troisi, assegnato dalla giuria tecnica al miglior giovane attore o alla miglior giovane attrice. 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Le scuole che vorranno partecipare dovranno inviare entro e non oltre il 15 settembre 2022 all’indirizzo festivaldelleducattore@gmail.com, il copione dello spettacolo, una scheda che racconti il percorso fatto e le motivazioni che hanno spinto il gruppo o la scuola a scegliere il tema trattato e, se possibile, un video della propria rappresentazione (o il link al video). Nel caso le scuole avessero già uno spettacolo della durata maggiore rispetto a quella prevista dal regolamento, potranno partecipare con la versione integrale e poi presentare una riduzione il giorno della gara (e scegliere se caricare sulla pagina YouTube la versione integrale o quella ridotta). In alternativa è possibile partecipare solo con il copione e la scheda e successivamente inviare il video (laddove si partecipi a distanza). Le scuole che si esibiranno in presenza devono inviare anche una scheda tecnica che ci faccia presente le necessità di spazio e l’eventuale utilizzo di scenografie. Le scuole che parteciperanno a distanza e quindi inviando il video, dovranno inviare l’autorizzazione all’uso delle immagini firmate dai genitori dei ragazzi inquadrati (potrete scaricarla dal sito). Il bando è disponibile sul sito www.ilteatroascuola.it

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© bbm production 1995 Partita IVA e C.F. 08326671214